Organizzazione della cooperazione islamica

In occasione della Giornata Mondiale del Diritto Internazionale Umanitario: l'Organizzazione per la Cooperazione Islamica invita a rispettarne i principi e le regole e a promuovere i valori della pace

nonna (UNA) - Alla luce dell'aumento dei conflitti armati con le loro varie dimensioni e ripercussioni umanitarie, e delle continue violazioni del diritto internazionale umanitario da parte delle autorità di occupazione israeliane nella Striscia di Gaza e nell'intero territorio palestinese occupato, e in commemorazione della Giornata mondiale della Diritto internazionale umanitario, che cade il 9 maggio, invita il Segretariato generale dell'Organizzazione per la cooperazione La Conferenza islamica cerca di aumentare il livello di consapevolezza globale della necessità di rispettare i principi e le regole del diritto internazionale umanitario volti a fornire protezione agli innocenti persone, soprattutto nei territori palestinesi occupati, e vittime di conflitti e guerre.

Designando il 1 maggio di ogni anno come Giornata mondiale del diritto umanitario internazionale in conformità con la risoluzione n. 42/2015 emessa dalla quarantaduesima sessione del Consiglio dei ministri degli Esteri tenutasi in Kuwait nel XNUMX, l'organizzazione afferma il suo profondo impegno a rafforzare i principi e le regole del diritto internazionale umanitario.

Il Segretariato Generale coglie l'occasione per invitare la comunità internazionale a esercitare pressioni diplomatiche, politiche e legali su Israele affinché rispetti il ​​diritto umanitario internazionale in tutto il territorio palestinese occupato contribuire a rafforzare le norme del diritto internazionale umanitario e a garantirne l’applicazione sul campo al fine di proteggere i civili, in particolare i bambini, le donne, gli anziani, i rifugiati e gli sfollati.

Invita inoltre tutte le società a consolidare i valori della coesistenza pacifica, della tolleranza e dell’accettazione degli altri e ad adottare misure concrete per rafforzare e attuare il diritto internazionale umanitario, molti dei cui principi sono al centro dei valori islamici tolleranti.

(è finita)

Notizie correlate

Vai al pulsante in alto