Organizzazione della cooperazione islamica

L'inviato del segretario generale dell'Organizzazione per la cooperazione islamica in Afghanistan inizia la visita nella capitale afghana Kabul

nonna (UNA) - L'ambasciatore Tariq Ali Bakhit, inviato del Segretario generale dell'Organizzazione per la cooperazione islamica in Afghanistan, è arrivato ieri, venerdì 19 aprile 2024, nella capitale afghana, Kabul, a capo di una delegazione di alto livello della Segretariato generale dell'Organizzazione e delle sue istituzioni.

La delegazione comprende la professoressa Dott.ssa Noura Al-Rashoud, direttrice esecutiva della Commissione permanente indipendente per i diritti umani, la dott.ssa Afnan Al-Shuaibi, direttrice esecutiva dell'Organizzazione per lo sviluppo delle donne, oltre alla dott.ssa Amina Al-Hajri, direttrice generale del Dipartimento degli Affari Sociali e Culturali presso il Segretariato Generale dell'Organizzazione per la Cooperazione Islamica, e un certo numero di funzionari di entrambi... Il Segretariato Generale e queste istituzioni.

La delegazione è stata ricevuta all'aeroporto di Kabul da funzionari del Ministero degli Affari Esteri afghano, oltre al dottor Muhammad Al-Ayashi, direttore dell'Ufficio dell'Organizzazione per la Cooperazione Islamica a Kabul.

Sabato 20 aprile 2024 la delegazione ha avuto importanti discussioni con i funzionari afghani sul seguito delle decisioni del Consiglio dei ministri degli Esteri sulla situazione in Afghanistan, in particolare quelle relative ai diritti delle donne. Tra questi, Mawlawi Abdul Salam Hanafi, deputata Il Primo Ministro, Mawlawi Amir Khan Muttaqi, Ministro degli Affari Esteri, e Mawlawi Sheikh Muhammad Khaled Hanafi, Ministro della Promozione della Virtù e della Prevenzione del Vizio.

(è finita)

Notizie correlate

Vai al pulsante in alto