mondoPalestina

La Lega Mondiale Musulmana accoglie con favore l’adozione da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite di una risoluzione che riconosce che lo Stato di Palestina ha i requisiti per diventare membro a pieno titolo delle Nazioni Unite

La Mecca (UNA) - La Lega musulmana mondiale ha accolto con favore l'adozione da parte dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite, a stragrande maggioranza, di una risoluzione che riconosce che lo Stato di Palestina ha i requisiti per diventare membro a pieno titolo delle Nazioni Unite, in conformità con l'articolo quattro della sua Carta, e concede si tratta di ulteriori diritti e benefici.

In una dichiarazione del Segretariato Generale dell'Associazione, il Segretario Generale e Presidente dell'Associazione degli Studiosi Musulmani, Sua Eminenza lo Sceicco Dr. Muhammad bin Abdulkarim Al-Issa, ha confermato che questa decisione esprime chiaramente il consenso internazionale sul diritto dell'uomo Il popolo palestinese deve stabilire il proprio Stato indipendente, nel quadro della soluzione dei due Stati.

Ha anche elogiato la nobile posizione dei paesi che hanno votato a sostegno della risoluzione e ha invitato i leader degli stati membri del Consiglio di Sicurezza ad adempiere alla loro responsabilità storica e a difendere i diritti umani e legali del popolo palestinese.

(è finita)

Notizie correlate

Vai al pulsante in alto