mondo

Nell'anniversario dell'indipendenza.. il presidente somalo esorta i somali a rafforzare il loro ruolo nella costruzione dello stato

Mogadiscio (UNA) – Il presidente somalo Hassan Sheikh Mohamud ha deposto oggi, venerdì mattina, una corona di fiori al Monumento al Milite Ignoto, in commemorazione della loro gloriosa storia e della loro eroica lotta per l'unità e l'indipendenza del Paese. Il Presidente della Repubblica, Hassan Sheikh Mahmoud, in un discorso pronunciato in occasione del primo luglio, ha elogiato l'istituzione da parte del popolo somalo della celebrazione del 62° anniversario dell'indipendenza, in particolare delle comunità somale della diaspora, e le ha esortate a rafforzare il proprio ruolo nella costruzione dello Stato e contribuire ad affrontare la crisi della siccità che colpisce la maggior parte delle regioni del Paese. Ha anche invitato le forze di sicurezza a rafforzare le loro misure di sicurezza nella capitale, Mogadiscio, e in altre città, in modo che i cittadini possano celebrare in pace e sicurezza. Il Presidente della Repubblica ha fatto luce sulla storia della lotta del popolo somalo, per l'unità e la sovranità del nostro Paese, guidata da giovani uomini che hanno sacrificato la propria vita per lasciare in eredità ai loro successori un governo e un futuro migliore, attraverso cui il le aspirazioni del popolo somalo sono state soddisfatte. Il Presidente della Repubblica, Hassan Sheikh Mahmoud, ha inviato un telegramma di congratulazioni a tutti i cittadini somali, in occasione della celebrazione del Giorno dell'Indipendenza e dell'Unità del 1° luglio di ogni anno.

Notizie correlate

Vai al pulsante in alto