Palestina

62 martiri e 138 feriti in 6 massacri commessi dall'occupazione nella Striscia di Gaza

Gaza (UNA/WAFA) - L'esercito di occupazione israeliano ha commesso 6 massacri contro famiglie nella Striscia di Gaza nelle ultime 24 ore, provocando la morte di 62 cittadini palestinesi e il ferimento di altri 138.

Fonti mediche hanno confermato che questo numero è quello che ha raggiunto gli ospedali, e che diverse vittime sono ancora sotto le macerie e sulle strade, e le ambulanze e la protezione civile non riescono a raggiungerle.

Il bilancio dell’aggressione israeliana è così salito a 35709 martiri e 79990 feriti dallo scorso 7 ottobre.

(è finita)

Notizie correlate

Vai al pulsante in alto