Palestina

Un giornalista palestinese è stato ferito dai proiettili dell'occupazione a Jenin

Jenin (UNA/WAFA) - Un giornalista palestinese è stato ferito oggi, martedì, dai proiettili delle forze di occupazione israeliane, nella città di Jenin.

Fonti palestinesi locali hanno riferito che il giornalista Amr Manasra è stato ferito alla parte bassa della schiena dalle schegge dei proiettili delle forze di occupazione, nei pressi dell’ospedale di Jenin, e ha descritto le sue condizioni come stabili.

Citando il corrispondente della Palestine News and Information Agency, i cecchini dell'occupazione continuano a sparare proiettili veri contro i giornalisti nelle vicinanze dell'ospedale di Jenin.

Da questa mattina, sette cittadini palestinesi, tra cui un medico e un insegnante, sono stati martirizzati, e altri 12 sono rimasti feriti, di cui due in gravi condizioni, a seguito della continua aggressione dell’occupazione contro la città di Jenin e il suo campo, in mezzo a grave distruzione delle infrastrutture.

(è finita)

Notizie correlate

Vai al pulsante in alto