Hajj e UmrahRapporti Hajj per l'anno 1445 AH

La “Sicurezza alimentare” conferma la disponibilità delle filiali e delle aziende molitorie dell’Autorità nelle regioni della Mecca Al-Mukarramah e Medina per la stagione dell’Hajj

La Mecca (UNA/SPA)
L'Autorità Pubblica per la Sicurezza Alimentare ha annunciato la disponibilità delle sue filiali e aziende molitorie nelle regioni della Mecca Al-Mukarramah e Medina Al-Munawarah per la stagione dell'Hajj 1445 AH.
Sua Eccellenza il Governatore dell'Autorità, l'Ingegnere Ahmed bin Abdulaziz Al-Fares, ha spiegato che le scorte di grano nelle filiali dell'Autorità nelle regioni di Mecca Al-Mukarramah e Medina ammontano a più di (600)mila tonnellate, mentre le scorte di farina in i rami delle aziende molitorie ammontano a più di (700)mila sacchi. Contrariamente alla produzione giornaliera di farina dei mulini nelle regioni della Mecca e Medina, che copre l'intero fabbisogno di consumo.
Sua Eccellenza ha sottolineato che le scorte di riserva nelle filiali dell'Autorità e nelle società di macinazione nelle regioni della Mecca Al-Mukarramah e Medina sono pronte per essere pompate quando necessario, e stanno tutte lavorando a pieno regime per aumentare il livello di disponibilità a servire gli ospiti di Dio, sottolineando l'importanza del ruolo svolto dalle filiali e dalle aziende molitorie dell'Autorità nel Regno per fornire grano e farina vitali ai pellegrini della Casa di Dio proibita.
//Finisco//

Notizie correlate

Vai al pulsante in alto