Cultura e arti

Il ministro della Cultura saudita lancia il mese della lingua araba nella Repubblica popolare cinese

Pechino (UNA) - Il principe Badr bin Abdullah bin Farhan, ministro saudita della Cultura e presidente del consiglio di amministrazione dell'Accademia internazionale King Salman per la lingua araba, ha lanciato il programma del Mese della lingua araba nella Repubblica popolare cinese, che l'Accademia organizza da marzo dal 28 al 26 aprile 2024 d.C., nelle città di Pechino e Shanghai Un programma scientifico costituito da un gruppo di programmi scientifici e attività svolte con diversi enti educativi per sviluppare programmi di studio per l'insegnamento della lingua araba, migliorare le prestazioni dei suoi insegnanti e. valorizzarne la presenza.

Il programma prevede anche una serie di visite e incontri con università cinesi che offrono programmi accademici in lingua araba, e associazioni e centri interessati all'insegnamento e alla diffusione della lingua araba in Cina.

Il Segretario Generale dell'Accademia Internazionale King Salman per la Lingua Araba, Dr. Abdullah bin Saleh Al-Washami, ha indicato che l'Accademia - nell'ambito della sua strategia e delle direttive del Presidente del Consiglio di Amministrazione - è attiva in molti percorsi per diffondere la lingua araba a livello locale e globale. Tra questi c'è questo programma, che mira a presentare l'Accademia e le sue attività nell'insegnamento della lingua araba a non madrelingua, identificare gli sforzi del Regno nel servire l'arabo e le sue scienze in tutto il mondo, lavorare direttamente per formare gli insegnanti, aumentare le loro competenze di insegnamento e ottenere progressi nei risultati dell'apprendimento della lingua araba tra gli studenti.

L'Accademia, in collaborazione con l'Università di Lingue e Cultura di Pechino, sta organizzando un concorso scientifico di accompagnamento rivolto agli studenti di lingua araba, diviso in tre assi: l'asse della recitazione, l'asse della narrazione e l'asse della calligrafia araba. Si tratta di integrarsi con le più importanti pubblicazioni dell’Accademia che riguardano questo settore e di diffonderne l’utilizzo da parte degli studenti.

Il programma si svolge in un periodo di quattro settimane; Tre di questi si terranno nella capitale Pechino e una settimana nella città di Shanghai, che prevede la realizzazione di un simposio scientifico, due panel di discussione, visite scientifiche e quattro corsi di formazione per insegnanti. Dedicato allo sviluppo di competenze linguistiche (ascolto - conversazione - lettura - scrittura), tutte incentrate sull'impiego di strategie di apprendimento attivo nell'insegnamento dell'arabo come seconda lingua, sul miglioramento delle sue pratiche e sullo sviluppo delle competenze degli insegnanti di arabo a non madrelingua .

Il programma “Mese della lingua araba nella Repubblica di Cina” rientra nel progetto “Programmi scientifici sull’insegnamento della lingua araba”, che è supervisionato dall’Accademia Internazionale King Salman per la lingua araba, e le sue versioni sono state implementate in diversi paesi , tra cui India, Brasile, Uzbekistan e Indonesia, e l'Accademia continua a presentare questo programma. Nell'ambito del suo lavoro linguistico e culturale a livello internazionale.

(è finita)

Notizie correlate

Vai al pulsante in alto